Home > Territorio > Sportelli amministrativi distrettuali > Scelta o cambio del medico o pediatra di famiglia

Scelta o cambio del medico o pediatra di famiglia

Possono scegliere un medico o un pediatra di famiglia:
  • cittadini italiani residenti (o che hanno fatto domanda di residenza) in un Comune del territorio dell'Azienda Ulss 6
  • cittadini italiani, stranieri comunitari o extracomunitari domiciliati in un Comune del territorio dell'Azienda Ulss 6 per un periodo superiore a tre mesi.
Il cittadino può cambiare il proprio medico/pediatra di base e sceglierne uno che operi nello stesso ambito di residenza e abbia posti disponibili. Se il trasferimento avviene tra medici appartenenti allo stesso studio associato, è necessario che il nuovo medico esprima il proprio consenso con un documento scritto da presentare allo sportello amministrativo distrettuale.

Come scegliere o cambiare il Medico o Pediatra di Famiglia
Puoi scegliere o cambiare il medico o pediatra di famiglia rivolgendoti agli sportelli amministrativi distrettuali o in autonomia tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale.
  • Scelta o cambio tramite gli sportelli amministrativi distrettuali: con mail o con appuntamento (vai alla pagina dedicata agli sportelli amministrativi distrettuali, clicca la voce "Dettaglio" della sede di interesse per i riferimenti); viene rilasciata la tessera sanitaria cartacea aggiornata con il nominativo del nuovo medico.
  • Scelta o cambio tramite Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale: tramite il portale Sanità km zero Fascicolo, entrando nell'apposita sezione. Il portale rende disponibile la tessera sanitaria cartacea aggiornata con il nominativo del nuovo medico. Vedi come
Il cittadino domiciliato temporaneamente per un periodo maggiore di 3 mesi in un Comune dell’Ulss, per motivi di studio, lavoro o esigenze di salute, può scegliere un medico/pediatra di famiglia, compilando l'apposito modulo. Per effettuare la scelta , il cittadino deve dimostrare la cancellazione dal medico presso l'Asl di residenza. Al ritorno presso la propria residenza, il cittadino dovrà effettuare una nuova scelta del medico/pediatra.

Nel sito della Regione Veneto, compilando i campi del form, puoi verificare la disponibilità dei posti dei Medici di Base e dei Pediatri di Libera Scelta. Vai alla pagina

Consulta l'elenco dei medici o dei pediatri di famiglia.
Ulteriori informazioni su medici e pediatri di famiglia

Documenti necessari per:
  • Documento di riconoscimento
  • tessera sanitaria/codice fiscale
  • autocertificazione con cui viene attestata la residenza, oppure ricevuta di avvio del procedimento di richiesta di residenza rilasciata dal Comune.
  • Documento di riconoscimento
  • tessera sanitaria/codice fiscale
  • autocertificazione di nascita rilasciata da chi esercita la potestà genitoriale, delega nel caso in cui si presenti un delegato di chi esercita la potestà genitoriale.
  • Documento di riconoscimento
  • tessera sanitaria/codice fiscale
  • autocertificazione con cui viene attestata la residenza, oppure la ricevuta di avvio del procedimento di richiesta di residenza presso il Comune
  • documento di iscrizione al SSN rilasciato dall’Azienda sanitaria di provenienza.
  • Documento di riconoscimento
  • tessera sanitaria/codice fiscale.
A seconda del motivo per cui si richiede l’iscrizione temporanea, sono necessari ulteriori specifici documenti:
  • per lavoro: dichiarazione del datore di lavoro o autodichiarazione
  • per studio: iscrizione scolastica/universitaria o autocertificazione
  • per motivi di salute: dichiarazione del medico specialista o del medico di distretto
  • cittadini comunitari ed extracomunitari stranieri: è richiesta altra specifica documentazione, a seconda della situazione che da diritto all’iscrizione al SSN.

La Tessera Sanitaria con il Codice Fiscale, che l'Agenzia delle Entrate invia ai cittadini residenti e agli stranieri con regolare permesso di soggiorno, non comporta l'automatica iscrizione al Servizio Sanitario. Il cittadino ha diritto all'assistenza solo dopo l'iscrizione e la scelta del medico.

Modello di Delega alla SCELTA/REVOCA/CAMBIO del Medico di Assistenza Primaria

Normativa
  • Legge 833/1978 e sue modifiche e integrazioni
  • Decreto legislativo 286/1998 e sue modifiche e integrazioni
  • Decreto legislativovo 30/2007 e sue modifiche e integrazioni
  • Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i Medici di Medicina generale
  • Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i Medici Pediatri di Libera Scelta
Ultimo aggiornamento: 14/09/2021
Torna su