Home > Territorio > Assistenza domiciliare > Assistenza integrata

Assistenza integrata

L'assistenza domiciliare integrata è rivolta a pazienti con gravi patologie che si trovano in condizioni di notevole dipendenza sanitaria e richiedono un’elevata intensità di assistenza da parte di più figure professionali, che operano in integrazione tra di loro (medico, infermiere, assistente sociale, fisioterapista, specialista).
L'attivazione del servizio viene efffettuata dal medico di famiglia e può essere proposta da una delle figure professionali che assistono il paziente.
Il medico di famiglia ha la responsabilità clinica del paziente e predispone il programma di assistenza (autorizzato dall’Unità di Valutazione Multidimensionale di Distretto) che prevede:
 
  • le scadenze degli accessi di ciascun operatore interessato
  • i farmaci da erogare direttamente
  • i sussidi (pannoloni, cateteri vescicali, garze, sacche per incontinenti, ecc.) e i presidi (carrozzina, letto ortopedico, materasso antidecubito, ecc.) di cui il paziente ha bisogno.
Ultimo aggiornamento: 30/03/2020